Stampa questa pagina
Mercoledì, 21 Luglio 2021 11:34

ZFU Sisma Centro Italia: gli ammessi alle agevolazioni

Disponibile sul sito del MISE l’elenco degli ammessi alle agevolazioni previste per la zona franca urbana istituita nei comuni delle regioni Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti dal 24 agosto 2016 (articolo 46, comma 2, del D.L. n. 50/2017). Negli allegati al decreto direttoriale 9 luglio 2021 sono riportati, oltre all’elenco dei beneficiari, la lista dei soggetti che dovranno trasmettere entro il 30 settembre 2021 la documentazione per richiedere le informazioni antimafia alla competente Prefettura, sulla base dell’importo agevolato concedibile, e l’elenco dei richiedenti per cui saranno necessari approfondimenti istruttori.

Professionisti e imprese localizzati nella zona franca urbana potranno utilizzare le agevolazioni in compensazione tramite modello F24 da presentare secondo quanto disposto dalla risoluzione Agenzia delle Entrate n. 47/E del 13 luglio 2021 che istituisce il connesso codice tributo. I beneficiari, in sede di compilazione del modello di pagamento sui canali Entratel e Fisconline, dovranno esporre nella sezione “Erario”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati” (o “versati” nel caso sia necessario il riversamento dell’agevolazione), il seguente codice tributo:

- denominato “ZFU CENTRO ITALIA - agevolazioni alle imprese e ai titolari di reddito da lavoro autonomo per riduzione versamenti - art. 57, comma 6, del decreto-legge 104/2020”


Notizie correlate: ZFU Sisma Centro Italia: domande fino al 16 giugno - Superbonus e ricostruzione post sisma Centro Italia - Credito d'imposta canoni di locazione: codice tributo 6920