Mercoledì, 26 Maggio 2021 14:40

Decreto “Sostegni bis” in Gazzetta Ufficiale

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio l’atteso Decreto Legge contenente “Misure urgenti connesse all’emergenza da COVID-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali” meglio noto come “Sostegni bis”. Nella versione definitiva, non c’è la proroga del blocco dei licenziamenti ma la sospensione delle procedure di licenziamento collettivo e individuale per i datori di lavoro che presentano domanda di integrazione salariale ai sensi del comma 3 dell’art. 40 del medesimo decreto per la durata del trattamento di integrazione salariale fruito entro il 31 dicembre 2021, fatti salvi i casi di licenziamenti per cessazione definitiva dell’attività. Fra le altre misure previste, contributi a fondo perduto, credito d’imposta e aiuti per i settori più colpiti dalla crisi pandemica, l’estensione del contratto di espansione alle imprese con 100 dipendenti, l’introduzione del nuovo contratto di rioccupazione, altre quattro mensilità di reddito di emergenza, novità per il reddito di ultima istanza in favore dei professionisti con disabilità, nuove proroghe fiscali e delle indennità per gli stagionali. Le misure saranno approfondite nella puntata di "Diciottominuti - uno sguardo sull'attualità" in onda domani, 27 maggio, in diretta sulle pagine social dei Consulenti del Lavoro dalle 16:00 e in una circolare di Fondazione Studi Consulenti del Lavoro di prossima uscita.

Notizie correlate: Divieto di licenziamento e modifiche Codice Appalti - Conversione del decreto Sostegni in Gazzetta Ufficiale - Proroga blocco licenziamenti agosto potrebbe rivelarsi “repressiva”