Mercoledì, 26 Maggio 2021 11:46

Malattia del professionista, così lavora la sospensione

Sospensione di obblighi e pagamenti valida complessivamente 37 giorni per il professionista colpito da Covid-19. Il conto alla rovescia sui tempi complessivamente accordati dall’articolo 22-bis della legge n. 69/2021, inserito nella fase di conversione del decreto Sostegni, per dare attuazione agli adempimenti sospesi a causa dal contagio da parte dei liberi professionisti parte dalla dimissione dalla struttura sanitaria o dalla conclusione della permanenza domiciliare fiduciaria o della quarantena, certificata secondo normativa. Pasquale Staropoli, responsabile della Scuola di Alta Formazione di Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, entra nel dettaglio delle previsioni introdotte nella normativa italiana in materia di malattia del professionista sulle pagine de Il Sole 24 Ore di lunedì 24 maggio 2021, specificando il perimetro delle disposizioni e la platea di destinatari.

Leggi l’articolo

Notizie correlate: Conversione del decreto Sostegni in Gazzetta Ufficiale - Malattia dei professionisti, una norma di civiltà - Le proposte dei Consulenti del Lavoro per la ripartenza