Lunedì, 17 Maggio 2021 11:40

In Gazzetta la conversione del D.L. n. 30/2021

Sulla Gazzetta Ufficiale del 12 maggio 2021 n. 112 è stato pubblicato il testo della legge 6 maggio 2021 n. 61, di conversione del D.L. n. 30/2021 con cui sono stati disciplinati i congedi parentali straordinari per i genitori di figli sotto i 14 anni in didattica a distanza o in quarantena.

Durante la conversione in legge, introdotta l’equiparazione tra lavoratori pubblici e privati in materia di congedo parentale nel caso di figli con disabilità grave oltre alla possibilità di fruire del congedo in forma giornaliera e oraria. Con un innesto sull’articolo 2 del decreto, la legge di conversione inserisce inoltre il diritto alla disconnessione per il lavoratore che svolge la sua attività in modalità agile, fatti salvi eventuali accordi sottoscritti dalle parti e gli eventuali periodi di reperibilità concordati. Incrementato il limite di spesa per il Congedo Covid-19 e il bonus baby-sitting, che passa da 282,8 milioni a 299,3 milioni per il 2021. Resta invariato il ruolo dell’Inps nelle istruzioni e successiva gestione delle domande.

Notizie correlate: Congedo 2021 per i genitori: al via le domande - Bonus baby-sitting: come fruirne? - Congedo Covid 2021: indicazioni per la fruizione