Stampa questa pagina
Mercoledì, 31 Marzo 2021 10:00

Superbonus: proroga al 15.04 per sconto in fattura o cessione credito

Con il provvedimento n. 83933 del 30 marzo, l’Agenzia delle Entrate accoglie la richiesta avanzata dal Consiglio Nazionale dell’Ordine sugli adempimenti relativi al superbonus 110% con una lettera inviata lo scorso 25 marzo all’Amministrazione finanziaria per chiedere una ulteriore proroga dei termini per l’invio della comunicazione dello sconto in fattura o cessione del credito, di cui all’art. 121 del D.L. n. 34/2020, relativamente alle spese sostenute per il 2020. Una richiesta – si legge nella lettera del CNO - motivata dall’elevata concentrazione di adempimenti inizialmente previsti per oggi, 31 marzo, sia di natura previdenziale che fiscale, come trasmissione e consegna delle CU 2021 e invio da parte degli enti esterni all’Amministrazione finanziaria dei dati utili per la predisposizione delle dichiarazioni precompilate. Nel provvedimento emanato ieri, l’Agenzia stabilisce che il termine per l’invio della comunicazione dello sconto in fattura o della cessione del credito di cui al decreto Rilancio slitta dunque al 15 aprile 2021. Entro tale termine – precisa l’Agenzia – dovranno essere inviate anche eventuali richieste di annullamento o comunicazioni sostitutive di comunicazioni inviate fra il 1° e il 15 aprile 2021, sempre relativamente alle spese sostenute nel 2020. Lo slittamento – conclude l’Agenzia – viene disposto tenuto conto che il decreto Sostegni ha prorogato al 10 maggio 2021 il termine per la predisposizione delle precompilate.

Rassegna stampa: Italia Oggi del 01.03.2021

Rassegna web: mondoprofessionisti.it

Notizie correlate: Al via “Modello 730: istruzioni per l’uso” - Le scadenze differite dal DL "Sostegni" - Nuovo e-book su competenze tributarie e societarie dei Consulenti del Lavoro