Lunedì, 29 Marzo 2021 14:11

FNC: aggiornamento Faq su progetto formativo e soggetti erogatori

Un nuovo aggiornamento delle Faq sul Fondo Nuove Competenze, relativamente alla sezione progetto formativo e soggetti erogatori, arriva dall’ANPAL che, con una nota sul proprio sito, comunica l’inserimento delle risposte al quesito n. 28 sui termini per la realizzazione dei percorsi di sviluppo delle competenze; n. 29 sui lavoratori che non possono prendere parte alle attività per motivazioni differenti e n. 30 sull’istanza per lavoratori con contratto di somministrazione sia a tempo indeterminato che a tempo determinato. In particolare, l'Agenzia chiarisce che i termini per la realizzazione dei percorsi di sviluppo delle competenze, individuati dall'art.5 dell'Avviso, sono riferiti alla sola realizzazione e conclusione delle attività di sviluppo delle competenze. Le ulteriori attività finali, successive all'attività formativa, utili per redigere l'attestazione delle competenze, sono da intendersi al di fuori del termine dei 90 e 120 giorni. L’Agenzia precisa, inoltre, che la richiesta di saldo, unitamente all'attestazione delle competenze, deve essere presentata entro 40 giorni dalla conclusione delle attività formative, se l'istanza è stata presentata prima del 18/02/2021 o entro 20 giorni se inviata a partire da tale data. Con la Faq n. 29, poi, l’ANPAL chiarisce che non è possibile procedere alla sostituzione del personale che, per qualunque motivazione, non possa prendere parte alle attività di sviluppo delle competenze. Necessario, in tale caso, presentare un'altra istanza di contributo. Infine, nell'ultima Faq viene specificato che è possibile presentare istanza sia per i lavoratori assunti con contratto di somministrazione a tempo indeterminato che a tempo determinato.

Notizie correlate: Fondo Nuove Competenze, il decreto per la presentazione delle domande - Fondo Nuove Competenze, primi pagamenti e nuova procedura - Fondo Nuove Competenze, nuove FAQ