Venerdì, 26 Marzo 2021 14:30

Esonero contributivo agricoli autonomi, al via le domande

Con la circolare n. 47 del 23 marzo 2021 l’Inps fornisce le istruzioni per l’invio delle domande relative all’esonero contributivo per le nuove iscrizioni alla previdenza agricola per inizio attività dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021, destinato a coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali di età inferiore ai quaranta anni. Per l’esonero, previsto dalla legge n. 160/2019 e modificato dalla legge n. 178/2020, con ampliamento dello sgravio alle nuove iscrizioni per l’anno in corso, rimangono valide le indicazioni già contenute nella circolare n. 72/2020 dell’istituto. L’istanza di ammissione al beneficio - si legge - dovrà essere inoltrata esclusivamente in via telematica, accedendo al “Cassetto previdenziale per Autonomi Agricoli”, alla sezione “Comunicazione bidirezionale” > “Invio comunicazione”, utilizzando lo specifico modello dedicato alle nuove iscrizioni contributive effettuate nell’anno 2021, denominato “Esonero contributivo nuovi CD e IAP anno 2021 (CD/IAP2021)".

Notizie correlate: Contributi autonomi agricoli: sospesa scadenza 16 febbraio 2021 - Autonomi agricoli: contributi sospesi - Esonero contributivo in agricoltura: prime indicazioni