Giovedì, 18 Marzo 2021 18:07

Calderone: “Soddisfatti per inclusione bonus professionisti nel DL Sostegni”

Gli iscritti agli Ordini professionali per la prima volta inclusi nel sistema di aiuti economici previsto dal decreto Sostegni atteso in Consiglio dei Ministri per domani. “Siamo soddisfatti di questa inclusione che da tempo avevamo richiesto” - sono le parole di Marina Calderone, Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e del Comitato Unitario delle Professioni nell’articolo del 18 marzo 2021 su Corriere.it - “È stata una vera stortura escludere i professionisti dai precedenti provvedimenti di sostegno economico, tranne quelli a carico delle Casse di Previdenza. Ha rappresentato certamente un grave errore di valutazione da parte dell’Esecutivo che non ha considerato l’importanza strategica del comparto”. Gli aiuti in questione dovrebbero andare da un minimo di 1.000 euro per le persone fisiche, a 3 mila euro per le partite Iva. In palio contributi fino a un massimo di 150mila euro per le piccole e medie imprese (anche artigiane) con cinque fasce percentuali in base al reddito e calcolo degli importi sulla base della perdita media mensile di fatturato 2020 rispetto al 2019 moltiplicata per due, applicando il 30% per calcolare il ristoro. Nell'articolo anche il dettaglio sulle cinque direttrici su cui si muoverà il nuovo decreto che complessivamente vale 32 miliardi finanziati in deficit.

Notizie correlate: Nel DL Sostegni proroghe CU e fatturazione elettronica - In Parlamento: i “piani” del Ministro Orlando - DL Sostegno, aiuti ai professionisti più concreti