Venerdì, 12 Marzo 2021 09:43

Fondo nuove competenze: ulteriori chiarimenti ANPAL

Con nota n. 5329 del 2021 l'ANPAL fornisce nuove indicazioni operative sulla progettazione dei percorsi, l'attestato finale e la richiesta dati per le aziende che vogliono utilizzare il Fondo Nuove Competenze, integrando l'avviso pubblicato approvato con decreto direttoriale n. 461 del 4 novembre 2020 e integrato dal decreto direttoriale n.69 del 17 febbraio 2021. L'Agenzia ricorda i vincoli che i progetti formativi devono rispettare in fase di elaborazione e fornisce indicazioni sulle modalità di progettazione dei percorsi di sviluppo delle competenze. In particolare, specifica che la progettazione per competenze degli interventi deve essere coerente nell’impianto logico e metodologico con gli standard professionali e di qualificazione definiti nell’ambito del Repertorio Nazionale, facendo riferimento o alle qualificazioni ricomprese o ai descrittivi dell’Atlante del lavoro e delle qualificazioni. In merito all'attestato finale delle competenze, inoltre, vengono precisate le informazioni minime che quest'ultimo deve contenere (allegato 6) e viene proposto un nuovo modello (allegato 7). Infine, per agevolare le aziende, sono stati modificati i modelli per richiedere i dati dei singoli lavoratori, sia in fase di presentazione della domanda (allegato 2bis) sia in fase di richiesta di saldo del contributo (allegato 4bis e 5bis).

Notizie correlate: Fondo Nuove Competenze, c’è tempo fino al 30 giugno - Fondo Nuove Competenze, il decreto per la presentazione delle domande  - Fondo Nuove Competenze, online il bando Anpal