Lunedì, 01 Marzo 2021 14:20

Bonus asilo nido 2021: online la procedura per le istanze

È online la procedura che consente di presentare e consultare le domande per l’accesso al bonus asilo nido 2021. Dunque, i genitori di figli nati, adottati o affidati dal 1° gennaio 2016, potranno accedere a un bonus per sostenere le spese per l’asilo nido o un contributo per il supporto, presso la propria abitazione, per bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie. A comunicarlo è l'Inps con il messaggio n.802 del 24 febbraio 2021. La domanda - si legge - deve essere presentata telematicamente sul sito Inps, da fine febbraio al 31 dicembre 2021, dal genitore che sostiene l’onere e deve indicare le mensilità relative ai periodi di frequenza scolastica, compresi tra gennaio e dicembre 2021, per le quali si intende ottenere il beneficio. Il contributo viene erogato dietro presentazione della documentazione attestante l’avvenuto pagamento delle singole rette. Le ricevute corrispondenti ai pagamenti delle rette non presentate all’atto della domanda devono essere allegate entro la fine del mese di riferimento e, comunque, non oltre il 1° aprile 2022. In ogni caso il rimborso avverrà solo a seguito dell’allegazione della ricevuta di pagamento. Necessario per la domanda di contributo per l’introduzione di forme di supporto domiciliare, invece, che il genitore convivente assieme alla domanda presenti un’attestazione del pediatra, che dichiari per l’intero anno l’impossibilità del bambino a frequentare gli asili nido a causa di una grave patologia cronica. L'Istituto spiega poi che il richiedente che intenda fruire del beneficio per più figli deve presentare una domanda per ciascuno di essi e che, in caso in cui sia già presente in procedura una domanda di Bonus asilo nido presentata nel 2020, la domanda per l'anno in corso potrà essere inoltrata confermando o modificando i dati esistenti. Indicati, inoltre, nel messaggio gli importi del contributo, calcolati in base all’ISEE e le modalità di erogazione. A supporto dei richiedenti, infine, l'Istituto ha predisposto un video tutorial che spiega requisiti, condizioni per il riconoscimento e indicazioni su come inoltrare la richiesta e come seguirne le fasi di lavorazione.

Notizie correlate: Isee 2021 per non perdere i bonus - Genitorialità: tutti i bonus cui si ha diritto