Venerdì, 12 Febbraio 2021 11:15

Contributi autonomi agricoli: sospesa scadenza 16 febbraio 2021

Con il messaggio n° 587 del 10 febbraio 2021 l’Inps comunica che i lavoratori autonomi agricoli che avevano presentato l’istanza per l’esonero di cui agli articoli 16 e 16-bis del D.L. n. 137/2020, convertito con modifiche dalla L. n. 176/2020, possono sospendere il pagamento della rata in scadenza il 16 febbraio 2021.

Tale scadenza, originariamente prevista per il 16 gennaio e prorogata dal Decreto Milleproroghe (D.L. n. 183/2020) entro e non oltre il 16 febbraio, è differita fino al completamento delle implementazioni procedurali per rendere disponibile l'istanza di esonero e la comunicazione degli importi contributivi da versare. La comunicazione - si legge - sarà effettuata con specifico avviso individuale (c.d. news individuale) nel "Cassetto previdenziale Autonomi in agricoltura".

Notizie correlate: Autonomi agricoli, contributi sospesi - Le novità della Legge di Bilancio 2021 - Esonero contributivo agricolo