Lunedì, 25 Gennaio 2021 17:17

Covid-19, le nuove FAQ sugli spostamenti

Con l’aggiornamento del 21 gennaio 2021 sul sito del Governo sono state integrate le Faq, inclusa la mappa esemplificativa, relative alle regole per gli spostamenti, finalizzate al contenimento del contagio da Covid-19 alla luce delle misure introdotte dal D.L. 2/2021 e dal D.P.C.M. del 14 gennaio 2021. In particolare, cliccando sulla mappa è possibile conoscere tutte le regole distinte per Regione e fascia di colore assegnata in base alle ordinanze del ministro della Salute. Tra i chiarimenti del Governo quelli inerenti gli spostamenti nelle seconde case. Dal 16 gennaio 2021 le disposizioni in vigore consentono di fare rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, senza prevedere più alcuna limitazione rispetto alle cosiddette “seconde case”. Consentito, dunque, il “rientro”, anche in un’altra Regione o Provincia autonoma (e anche da o verso le zone “arancione” o “rossa”), solo a coloro che possano comprovare di avere effettivamente avuto titolo - che riporti una data anteriore al 14 gennaio 2021 - per recarsi nello stesso immobile anteriormente all’entrata in vigore del decreto n. 2/2021. Inoltre, - si legge - la casa di destinazione non deve essere abitata da persone non appartenenti al nucleo familiare convivente con l’avente titolo. Ok agli spostamenti tra Regioni di diverso colore per i funerali dei parenti, e più in generale con la deroga di un accompagnatore qualora la persona sia giustificata a spostarsi ma non abbia mezzo o patente o non sia autosufficiente. Possibile, inoltre, il passaggio tra Comuni e Regioni in aree diverse per dare assistenza a parenti non autosufficienti "ove non sia possibile assicurare loro la necessaria assistenza tramite altri soggetti presenti" in quel Comune o Regione. Nelle Faq si ricorda inoltre come le limitazioni non valgano per genitori separati o divorziati che si recano a trovare i figli minorenni. Chiarimenti anche per gli spostamenti in automobile anche tra persone non conviventi e sulle nuove regole per sport individuale e dog sitter.

Notizie correlate: Covid-19, le misure in vigore fino al 5 marzo 2021 - Covid-19, stato d’emergenza prorogato al 30 aprile - Ecco cosa cambia fino al 15 gennaio