Martedì, 19 Gennaio 2021 16:56

Bonus investimenti, i codici tributo

Con la risoluzione n. 3/E del 13 gennaio 2021 l’Agenzia delle Entrate ha istituito sei nuovi codici tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, dei crediti d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato. Si tratta - si legge nel documento - di misure previste dalla L. n. 160 /2019 (legge di Bilancio 2020) e dalla L. n. 178/2020 (legge di Bilancio 2021). In particolare, la legge di Bilancio 2020 ha previsto che questi crediti di imposta siano riconosciuti alle imprese che effettuano tali investimenti tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020 con estensione al 30 giugno 2021 “a condizione che entro la data del 31.12.2020 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione”.  Per consentire l’utilizzo in compensazione di tali crediti d’imposta, l’Agenzia delle Entrate ha istituto i primi tre codici:

  • 6932 - Credito d’imposta investimenti in beni strumentali nuovi (diversi dai beni di cui agli allegati A e B alla legge n. 232/2016) - art. 1, comma 188, legge n. 160/2019;
  • 6933 - Credito d’imposta investimenti in beni strumentali nuovi di cui all’allegato A alla legge n. 232/2016 - art. 1, comma 189, legge n. 160/2019;
  • 6934 - Credito d’imposta investimenti in beni strumentali nuovi di cui all’allegato B alla legge n. 232/2016 - art. 1, comma 190, legge n. 160/2019.

La legge di Bilancio 2021, invece, riconosce queste agevolazioni, a tutte le imprese residenti nel territorio italiano, a decorrere dal 16 novembre 2020 e fino al 31 dicembre 2022, con estensione al 30 giugno 2023 “a condizione che entro la data del 31 dicembre 2022 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione”. I codici tributo da utilizzare sono i seguenti:

  •  6935 - Credito d’imposta investimenti in beni strumentali nuovi (diversi dai beni di cui agli allegati A e B alla legge n. 232/2016) - art. 1, commi 1054 e 1055, legge n. 178/2020;
  • 6936 - Credito d’imposta investimenti in beni strumentali nuovi di cui all’allegato A alla legge n. 232/2016 - art. 1, commi 1056 e 1057, legge n. 178/2020;
  • 6937 - Credito d’imposta investimenti in beni strumentali nuovi di cui all’allegato B alla legge n. 232/2016 - art. 1, comma 1058, legge n. 178/2020.

Notizie correlate: Bonus sanificazione: istituito codice tributo - Bonus Irpef 2020: istituti codici tributo - AE: codici tributo per investimenti in aree sisma e ZES