Lunedì, 18 Gennaio 2021 14:48

Bonus adeguamento ambienti di lavoro, codice tributo

Con la risoluzione n. 2/E dell'11 gennaio 2021 l'Agenzia delle Entrate comunica l’istituzione del codice tributo "6918" per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro, di cui all'articolo 120 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, e fornisce le istruzioni per l'inserimento del codice in sede di compilazione. Il credito è pari al 60% delle spese sostenute nel 2020 per l'adeguamento degli ambienti fino a un massimo di 80.000 euro. La risoluzione fa seguito al precedente provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 10 luglio 2020, modificato dal provvedimento dell’8 gennaio 2021, per la definizione dei criteri, delle modalità e dei termini di applicazione, fruizione e cessione del credito d’imposta.

Notizie correlate: Credito d'imposta 60% ambienti di lavoro, spese ammissibili - Sanificazione, acquisto DPI e adeguamento luoghi di lavoro - Test sierologici sui dipendenti esclusi dal credito d'imposta del D.L. Rilancio