Stampa questa pagina
Lunedì, 24 Agosto 2020 17:13

CIGD ai lavoratori sportivi

L'Inps, con il messaggio n. 3137 del 21 agosto 2020, comunica il rilascio dell’applicativo per la presentazione delle domande relative al trattamento di CIGD per i lavoratori dipendenti iscritti al Fondo Pensione Sportivi Professionisti, fornendo le relative istruzioni operative. Il predetto trattamento, ricorda l’Istituto, spetta a tutti i lavoratori sportivi che, ai sensi dell'art. 2 del D.L. n. 104/2020, nel corso della stagione sportiva 2019-2020, abbiano percepito retribuzioni contrattuali lorde non superiori a 50mila euro.

L'istanza è disponibile sul portale dell’Istituto, nei Servizi OnLine accessibili per la tipologia di utente “Aziende, consulenti e professionisti”, alla voce “Servizi per aziende e consulenti”, sezione “CIG e Fondi di solidarietà”, opzione “CIG in deroga INPS”, all’interno della quale, selezionando “invio domande”, si dovrà scegliere “deroga INPS SPORTIVI”. L’Inps ricorda che per godere del citato trattamento non è prevista l’anticipazione del 40% delle ore autorizzate mentre è necessario selezionare l’unità produttiva dall’elenco proposto dalla procedura, allegare la lista dei beneficiari in formato “csv” e inserire l’accordo sindacale in formato “pdf”. L’Istituto ricorda inoltre che le domande già presentate alle Regioni o alle Province autonome saranno considerate valide e autorizzate dalle stesse nei limiti delle risorse loro assegnate. “Gli effetti del regime decadenziale relativo alle istanze di concessione del trattamento in parola presentate all’Inps si considerano operanti decorsi 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente messaggio, eccetto nei casi in cui la novella normativa di cui al decreto-legge n. 104/2020 offra un regime più favorevole”, conclude l’Istituto.

Notizie correlate: CIGD: istruzioni e modalità di pagamento anche delle settimane aggiuntive - Ammortizzatori sociali e circolare n. 84/2020 Inps: le istruzioni assenti - Calderone: accogliere istanze di anticipazione salariale