Giovedì, 30 Aprile 2020 12:42

“InformaClienti”: le novità normative e di prassi di aprile

In primo piano nell’ “InformaClienti" di aprile 2020 della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro il “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”, siglato lo scorso 24 aprile dalle parti sociali. A seguire, i provvedimenti pubblicati in Gazzetta Ufficiale: dalla legge n. 27/2020 di conversione del Decreto “Cura Italia" al DPCM del 26 aprile 2020; dal DPCM del 10 aprile 2020 al c.d. "Decreto Liquidità", passando per la legge n. 21/2020 di conversione del Decreto che introduce misure urgenti per la riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente. Tanti, poi, i chiarimenti forniti dall’Inps in questo mese per quanto riguarda, ad esempio, la sospensione dei versamenti contributivi previsti dal D.L. n. 18/2020; lo sgravio contributivo per le assunzioni di giovani fino a 35 anni di età negli anni 2019 e 2020; le indicazioni da seguire per la compilazione del Flusso UniEmens per le integrazioni salariali Covid-19; gli sgravi contributivi per i contratti di solidarietà in cui sono state ammesse le imprese con periodi di Cigs conclusi entro il 31 ottobre 2019; le proroghe per i congedi parentali durante questo periodo di chiusura delle scuole; le indicazioni sul rilascio della nuova causale “Covid-19 CISOA” per le domande di concessione del trattamento di cassa integrazione speciale per gli operai e impiegati a tempo indeterminato dipendenti da imprese agricole. Non mancano le istruzioni fornite dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali relative ai criteri per l'accesso ai trattamenti di integrazione salariale previsti per l'emergenza; la sospensione dei termini delle fasi di verifica amministrativa e tecnica per il Bando ISI dell'INAIL; i chiarimenti forniti dal MISE sui decreti “Cura Italia” e “Liquidità”. E ancora, i documenti e le risposte ad interpello dell’Agenzia delle Entrate e le novità dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro e dell’Istat.

Consulta il documento nell'area riservata

Notizie correlate: Regole di comportamento per la sicurezza sul lavoro nella Fase 2 - Dal 4 maggio il via alla Fase 2 - Fase 2: il documento Inail per la prevenzione e sicurezza sul lavoro - Le misure a sostegno della liquidità delle imprese 

0
0
0
s2smodern