Martedì, 12 Maggio 2020 15:21

Ipotesi di scudo penale per il datore di lavoro “virtuoso”

La diffusione del Covid-19 e gli effetti sulla collettività hanno comportato l’emanazione di svariati provvedimenti con l’obiettivo di salvaguardare lo stato di salute dei cittadini, in generale, e quello dei lavoratori, in particolare. Nel corpus di tali atti è contenuto un espresso richiamo a Protocolli condivisi in base ai quali il Governo e le Parti Sociali hanno individuato le misure sanitarie e informative che i datori di lavoro devono adottare e i lavoratori rispettare sul luogo di lavoro. Con l'approfondimento del 12 maggio 2020 la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro analizza i possibili effetti penali per il datore di lavoro inadempiente e il caso più complesso del datore di lavoro "virtuoso". Stante la cogenza delle misure che il datore di lavoro deve adottare per rendere gli ambienti sicuri per la salute, tutelando i lavoratori anche dal nuovo Coronavirus, e le responsabilità di un eventuale inadempiente, il ragionamento degli esperti perviene alla conclusione che sia necessario salvaguardare chi adempie a tutti gli obblighi previsti, introducendo uno scudo per le responsabilità penali di questi imprenditori che hanno "investito in sicurezza".

Leggi l’approfondimento

La Rassegna stampa

Rassegna web: ansa.it - corrieredellumbria.corr.it - corrierediarezzo.corr.it - corrieredirieti.corr.it - corrieredisiena.corr.it - corrierediviterbo.corr.it - digitaleindipendente.it - diritto24.ilsole24ore.com - ildubbio.news - ilsannioquotidiano.it - iltempo.it - lavocedinovara.com - liberoquotidiano.it - notizie.it - oggitreviso.it - olbianotizie.it - sassarinotizie.com - twnews.it - today.it - zazoom.info rep.repubblica.it - ilgazzettino.it - ilmattino.it - ilmessaggero.it - italiaoggi.it - quotidiano.net - assinews.it

Notizie correlate: Contagio da Covid-19: introdurre uno scudo penale - Inosservanza delle norme di sicurezza nei luoghi di lavoro: i possibili effetti penali - Il ritorno in sicurezza nei propri studi professionali e luoghi di lavoro

0
0
0
s2smodern