Lunedì, 15 Febbraio 2021 16:00

Scadenzario fiscale: focus su CU 2021

L'appuntamento di oggi con Massimo Braghin, esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, e lo "Scadenzario fiscale" è interamente dedicato alle novità di quest'anno della Certificazione Unica. A partire dalla scadenza del 16 marzo 2021 sia per l'invio telematico del modello "ordinario" all'Agenzia delle Entrate sia per la consegna del modello "sintetico" al percettore; mentre le Certificazioni contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili in precompilata potranno essere inviate entro il 31 ottobre 2021 ovvero il 2 novembre 2021, poiché la scadenza cade di domenica. L'esperto si sofferma, poi, sui contenuti del flusso da inviare all'Amministrazione finanziaria, che potrà avvenire anche in modo distinto, cioè inviando separatamente i dati di lavoro dipendente e assimilati da quelli di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi. Inoltre, informazioni per i sostituti d'imposta sul "Quadro CT" per la compilazione e ricezione del modello 730-4 e tutte le modifiche introdotte per contenere gli effetti negativi derivanti dalle misure di prevenzione connesse all'emergenza Covid-19: dalla clausola di salvaguardia (art. 128 DL 34/2020) al premio di 100 euro ai dipendenti per il mese di marzo 2020 (art. 63 DL n.18/2020) solo per citarne alcune.

Guarda la puntata

Notizie correlate: ISA 2020, i soggetti esclusi - Contributi autonomi agricoli: sospesa scadenza 16 febbraio 2021 - E-fatture: modifiche e integrazioni per l'imposta di bollo

0
0
0
s2smodern