Giovedì, 19 Novembre 2020 08:00

Riconoscimento della malattia e del contagio per i CdL

Numerosi i temi che saranno affrontati oggi pomeriggio, alle ore 16.00, nel corso della diretta di "Diciottominuti - uno sguardo sull'attualità". Ancora una volta gli esperti della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro chiariranno alcuni degli aspetti più critici della normativa emergenziale Covid, illustrando anche le richieste della Categoria all'Esecutivo, per evitare l’introduzione di nuovi adempimenti e favorire lo svolgimento delle attività negli studi professionali, e al Parlamento per escludere il professionista positivo al Covid da responsabilità professionale per inadempimento verso la Pubblica Amministrazione. Si ritornerà sulla proposta inviata al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, di prevedere un intervento tempestivo per inserire nella norma di conversione del D.L. 149/2020 la possibilità di accesso alle ulteriori 6 settimane di CIG con causale Covid-19, previste dal D.L. 137/2020, anche ai lavoratori assunti dopo il 13 luglio 2020 ai quali non sia già stato interamente autorizzato l'ulteriore periodo di nove settimane introdotto dal D.L. 104/2020. Inoltre, si affronteranno le criticità rilevate nella gestione delle assenze per  malattia del lavoratore o del collaboratore di studio per positività al virus e saranno forniti maggiori dettagli sulle misure straordinarie messe in campo dall'Enpacl per fronteggiare l'emergenza sanitaria. Ad intervenire: gli esperti della Fondazione Studi, Massimo Braghin e Simone Cagliano; l'analista politico della società di consulenza FB & Associati Giorgio Cappiello; il Responsabile della Scuola di Alta Formazione della Fondazione Studi, Pasquale Staropoli; il Vicepresidente dell'Ente di previdenza e assistenza dei Consulenti del Lavoro, Pasquale Mazzuca; il Presidente della Fondazione Studi, Rosario De Luca.

Notizie correlate: Enpacl, in arrivo integrazione al reddito di ultima istanza - Un mese decisivo per il Ddl Bilancio 2021 - D.L. Ristori: professionista malato escluso da responsabilità per inadempimento - La gestione delle assenze del lavoratore per Covid-19

 

0
0
0
s2smodern