Lunedì, 25 Maggio 2020 10:58

Contributi a fondo perduto: la protesta degli Ordini

Oggi pomeriggio, alle ore 16.00, a "Diciottominuti - uno sguardo sull'attualità" parleremo della protesta dei professionisti ordinistici, esclusi dai contributi a fondo perduto messi in campo dal Governo con il decreto "Rilancio". Inoltre, ci soffermeremo sulle procedure per ottenere la proroga della cassa integrazione e del Fondo di integrazione salariale, sull'assegno per il nucleo familiare per chi già percepisce il Fondo e sul regime temporaneo di acausalità introdotto fino al 30 agosto 2020 per il rinnovo o la proroga dei contratti a termine. Ospiti i Consiglieri nazionali dell'Ordine, Giovanni Marcantonio e Massimo Braghin

Clicca qui per partecipare alla videoconferenza

Si ricorda che per ottenere i crediti formativi validi ai fini della formazione continua obbligatoria è necessario compilare tutti i campi in fase di iscrizione (Albo di appartenenza e numero di iscrizione; codifice fiscale).

Notizie correlate: CUP-RPT: DL “Rilancio”, inaccettabile discriminazione professionisti - Calderone: scelta "inaccettabile" escludere professionisti da fondo perdutoCdL e Commercialisti: modificare norma che ci esclude dai contributi a fondo perduto

0
0
0
s2smodern