Venerdì, 10 Aprile 2020 09:03

Online il n. 2/2020 de “Il Consulente del Lavoro”

"L’emergenza economica conseguente a quella sanitaria di queste ultime settimane ha bisogno dei Consulenti del Lavoro, in ogni parte d’Italia. In questo momento, storicamente inedito per tutti noi, con le necessarie precauzioni, è importante continuare ogni giorno ad assistere imprese e lavoratori", così la Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, apre il secondo numero del 2020 della rivista di Categoria. Edizione incentrata proprio sul centrale ruolo dei Consulenti del Lavoro nel corso dell'emergenza da COVID-19 che ha investito il nostro Paese e il mondo intero, in particolare per le conseguenze che sta avendo sul mercato del lavoro. Tante infatti sono state le richieste del CNO all'Esecutivo in merito ai provvedimenti adottati, così come per modificare le procedure messe in campo per richiedere gli ammortizzatori sociali. Per supportare i colleghi nella loro attività professionale, inoltre, la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro ha elaborato diversi documenti esplicativi e realizzato nuove trasmissioni, in onda sulla web tv di Categoria, per rispondere ai quesiti più frequenti e fare chiarezza sulla normativa e le disposizioni in vigore. Nel numero di febbraio-marzo anche le misure previste dall'ENPACL in favore degli iscritti per rispondere alla crisi e l'attività della Fondazione Lavoro per la gestione dei tirocini ai tempi del Coronavirus.

E ancora, l'intervista del Presidente della Fondazione Studi,Rosario De Luca, a seguito del rinvio del Salone dell'orientamento al Lavoro di Bologna; un reportage dei primi mesi di vita del progetto “Lavoriamo per la legalità”; il ricordo di Marco Biagi in occasione dell'anniversario della sua scomparsa nelle parole di Maurizio Sacconi, Presidente dell’Associazione Amici di Marco Biagi; la sperimentazione della piattaforma informatica predisposta per le Commissioni di Certificazione dei contratti di lavoro. Infine, le modifiche alle linee guida per la formazione continua; le indicazioni per l’ottenimento dello Spid attraverso il DUI; il racconto dell’incontro della Categoria con gli omologhi spagnoli, i Graduados Sociales, lo scorso febbraio in Spagna.

Sfoglia la rivista multimediale

Scarica la rivista in formato PDF

Notizie correlate: Mozione finale degli Stati Generali dei Consulenti del Lavoro - Le professioni in Europa e il futuro del lavoro: CdL a Madrid - ENPACL: misure straordinarie per i Consulenti del Lavoro

0
0
0
s2smodern