Mercoledì, 06 Agosto 2014 10:26

Legge 78/2014: criteri di calcolo del part time

Con il parere n. 2/2014 la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro torna ad affrontare alcune novità introdotte dalla legge 78/2014 con particolare riferimento ai criteri di calcolo del limite di contingentamento dei lavoratori a termine.
La questione sottoposta a parere riguarda in modo specifico le modalità di computo dei lavoratori part-time sia nella base di calcolo del 20% sia nel numero dei lavoratori che possono essere assunti. La Fondazione, attraverso una puntuale ricostruzione giuridica della legge, giunge alla conclusione che i lavoratori a tempo parziale devono essere computati sempre in proporzione all'orario svolto. Pertanto per le aziende fino a 5 dipendenti in cui è possibile assumere un lavoratore a termine, secondo la Fondazione la norma consentirebbe anche l'avvio di due part-time al 50%.

Leggi il parere n. 2 della Fondazione Studi
0
0
0
s2smodern