Giovedì, 12 Marzo 2015 07:24

Tutele crescenti, le novità

Il contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti è entrato in vigore il 7 marzo 2015, dopo la pubblicazione in GU. La stesura finale del provvedimento contiene alcune significative modifiche rispetto allo schema predisposto lo scorso 24 dicembre 2014 e inviato alle Camere per il previsto parere. Dall’allargamento della platea dei destinatari, alla sostituzione del parametro di riferimento per il calcolo dell’indennità risarcitoria, passando per alcune opportune puntualizzazioni e finendo con ulteriori (ed inutili) adempimenti sanzionati e posti in capo alle aziende. Già con la circolare n.1/2015 e la circolare n.4/2015 Fondazione aveva analizzato il provvedimento nel suo complesso, con la presente si focalizza l'attenzione alle sole novità introdotte del testo definitivo. 

La circolare n. 6/2015 della Fondazione Studi

Vai alla PAGINA SPECIALE JOBS ACT

RASSEGNA STAMPA: Il Sole24Ore

RASSEGNA WEB: adnkronos.com - avantionline.it - iltempo.it - edotto.com - padovanews.it

 

0
0
1
s2smodern