Giovedì, 20 Novembre 2014 07:53

Eliminare la legge 407/90 danneggia l'occupazione

Le previsioni della Legge di Stabilità 2015 in materia di agevolazioni contributive rischiano di mettere a repentaglio le poche assunzioni avviate in questo periodo di crisi. Nella Circolare n.19/2014 della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro si valutano i diversi impatti degli sgravi previsti dal contratto a tutele crescenti che, nelle previsioni del Governo, andrebbe a sostituire quelli previsti dalla Legge 407 del 1990. "Tramite la legge 407/90 sono stati avviati in questi 24 anni alcuni milioni di rapporti di lavoro, particolarmente nei territori del Mezzogiorno dove vige lo sgravio contributivo del 100% - conferma il Presidente della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, Rosario De Luca -. Ove non dovesse essere introdotta nell'ordinamento norma di pari impatto economico-sociale, si avrebbero immediate ripercussioni sui già traballanti livelli occupazionali". - Leggi la Circolare n.19/2014 della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro

Il Giornale del 21/11

0
0
1
s2smodern