Lunedì, 26 Giugno 2017 09:17

L.81/2017: le novità fiscali per gli autonomi

Il Jobs Act del lavoro autonomo, legge n.81/2017, introduce importanti novità in materia fiscale per i lavoratori autonomi. La norma interviene, in modo migliorativo, sulla deducibilità delle spese relative a prestazioni alberghiere e di somministrazione di alimenti e bevande, addebitate in capo al committente. Un altro aspetto positivo riguarda l’aumento della percentuale di deducibilità relativa alle spese di formazione ed aggiornamento professionale. Inoltre, coerentemente con una visione più moderna del lavoro autonomo, si interviene anche sulla disciplina fiscale di spese assicurative e costi sostenuti dai lavoratori autonomi per servizi di orientamento e certificazione delle competenze. Nell’approfondimento della Fondazione Studi di oggi l’analisi dettagliata di tutti questi aspetti.

Leggi l'approfondimento


Notizie correlate: Equo compenso a garanzia di qualità - Corriere, Calderone:"Agli ordini sempre più compiti e funzioni svolte dallo Stato" - De Luca: "Con il Jobs Act autonomi normativa più equilibrata" - Lavoro autonomo, manca l'equo compenso

Rassegna stampa: Il Sole 24 Ore 27.06.2017

Rassegna web: adnkronos.com - affaritaliani.it - arezzoweb.it -
dottrinalavoro.it - giornalepartiteiva.it - ipsoa.it  - ildubbio.news

 

-->