Venerdì, 16 Giugno 2017 17:06

Sicilia: dalle libere professioni la spinta per superare la crisi

In Sicilia le libere professioni rappresentano l’unica tipologia di occupazione in crescita. Rispetto alle altre forme di lavoro indipendente, che tra il 2008 ed il 2016 hanno subito riduzioni superiori al 10%, l’incremento di questo comparto professionale è pari a 196 mila occupati (+18%).

A ricoprire una quota rilevante di questo aumento le professioni ordinistiche, che ancora rappresentano un’alternativa valida per fare carriera. Il crollo della domanda di lavoro dipendente durante gli anni della grande crisi (2008-2014) ha spinto molti siciliani a rimettersi in gioco sfruttando il titolo di studio o le competenze specialistiche maturate in percorsi di formazione o sul campo.

È questa la fotografia scattata dall’Osservatorio statistico dei Consulenti del Lavoro nel rapporto “Gli occupati in Sicilia durante la grande crisi e la reattività delle professioni”, illustrato oggi a Sciacca (AG) in occasione della 3° edizione del Premio Cumbo, istituito dalla Consulta degli Ordini dei Consulenti del Lavoro della Sicilia ed assegnato ogni anno al miglior candidato agli esami di stato per l'esercizio di questa professione.

Leggi il rapporto

Leggi il comunicato stampa

Rassegna stampa: Giornale di Sicilia del 01.09 - Italia Oggi del 17.06 - Italia Oggi 7 del 19.06 - Milano Finanza ed. Sicilia del 20.06 - Quotidiano di Sicilia del 20.07

Rassegna web: adnkronos.com - affaritaliani.it - arezzoweb.it - gds.it - ildubbio.news - ilfoglio.it - ilmeteo.it - ilterziario.info - italreport.it - risoluto.it - sciacca.agrigentonotizie.it