Mercoledì, 04 Luglio 2018 12:22

Rimini, incastrata falsa Consulente del Lavoro

Grazie all'esposto del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Rimini, l'Ispettorato territoriale del lavoro ha scoperto una falsa Consulente del Lavoro che esercitava abusivamente la professione. Nell'indagine risultano coinvolti anche un commercialista e un avvocato che, secondo gli inquirenti, avrebbero aiutato la donna ad accedere al sistema Inps con le loro password, consentendole di seguire numerosi clienti.

Effettuate le verifiche a seguito di una segnalazione ricevuta da una collega, il CPO di Rimini ha trasmesso l'esposto alla Procura, che ha aperto un fascicolo per esercizio abusivo della professione di Consulente del Lavoro. Le indagini sono state  affidate ai carabinieri dell'Ispettorato, i quali, dopo aver ascoltato l'indagata, perquisito il suo studio e sequestrato alcuni documenti, ne hanno accertato l'illecito.

Il Resto del Carlino del 03.07.2018

Notizie correlate: Al Festival la guida alla tutela professionale del CDL - Emilia Romagna, sostegno ai Consulenti del Lavoro contro diffusione appalti - Consulenti del Lavoro e Ispettori uniti per la legalità

0
0
0
s2smodern