Martedì, 19 Giugno 2018 16:30

Artigiani, commercianti e autonomi: Quadro RR

Con la circolare 82 del 14 giugno 2018 l’Inps fornisce istruzioni per la compilazione del Quadro RR del modello “Redditi 2018” per le Gestioni speciali degli artigiani e commercianti e per i lavoratori autonomi iscritti alla Gestione Separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge n. 335/95. Con riferimento ai contributi dovuti per l’anno 2017, i titolari di imprese artigiane e commerciali devono compilare la sezione I del Quadro RR del modello "Redditi PF 2018". Qualora emergano debiti a titolo di contributi dovuti sul minimale di reddito ed il contribuente intenda regolarizzare la propria posizione tramite modello F24, la codeline da riportare nello stesso è quella prevista per i predetti contributi sul minimale di reddito (codeline del titolare). In caso di importi diversi da quelli originari - si legge - la codeline deve essere rideterminata secondo i criteri esposti al punto “Compensazione” mentre se l'importo da corrispondere si riferisce a più di una rata, dovrà essere riportato quale numero rata “0”.

I contributi dovuti sulla quota di reddito eccedente il minimale, per gli iscritti a tali Gestioni, devono essere versati alle scadenze previste per il pagamento delle imposte sui redditi: il 2 luglio 2018 o il 20 agosto 2018 (per i versamenti a saldo per anno di imposta 2017 e primo acconto per l’anno 2018) ed entro il 30 novembre 2018 (secondo acconto 2018). La somma dell’interesse corrispettivo deve essere versata separatamente dai contributi, utilizzando le seguenti causali contributo: "API" (artigiani) e "CPI" (commercianti) con la codeline Inps utilizzata per il versamento del relativo contributo e “DPPI” nel caso dei liberi professionisti.

Nella circolare specifiche sui versamenti contributivi da effettuare mediante rateizzazione con le regole per il calcolo degli importi e le scadenze per il pagamento e, infine, informazioni sulla compensazione tramite modello F24.

Notizie correlate: 730 precompilato, dal 2 maggio le modifiche - Avvisi bonari artigiani e commercianti - Inps, imposizione contributiva per artigiani e commercianti

0
0
0
s2smodern