Giovedì, 07 Giugno 2018 13:51

Torino, 19^ provincia per competitività occupazionale

Nella graduatoria relativa all’indicatore di efficienza e competitività del mercato del lavoro, Torino si posiziona al 19° posto tra le prime 20 province italiane, migliorando la sua posizione in classifica di 6 posti rispetto al 2016. Il dato evidenzia come si stia lavorando da tempo sul tessuto economico e sociale del territorio per migliorarne i livelli occupazionali. È quanto emerge dall’analisi dell’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro presentata, oggi a Torino, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede del Consiglio provinciale dell’Ordine (sito in via Pietro Giannone, 10 Torino).

Il focus sulla città di Torino anticipa il rapporto “Le dinamiche del mercato del lavoro nelle province italiane” che sarà presentato in occasione del Festival del Lavoro 2018, a Milano dal 28 al 30 giugno presso il centro congressi MiCO. L’analisi si concentra sul tasso di occupazione e disoccupazione del territorio piemontese, sulla base dell’indicatore di efficienza e competitività: un indice innovativo, elaborato dall’Osservatorio, capace di coniugare cinque diversi indicatori di base per costruire una graduatoria delle province italiane, stilata sulla competitività del sistema produttivo e occupazionale.

“Le soluzioni per rimettere in moto la crescita occupazionale dei giovani del Piemonte e dell’intero Paese saranno il filo conduttore dei numerosi momenti di confronto ed approfondimento che animeranno il Festival del Lavoro di Milano" ha commentato il Presidente della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, Rosario De Luca. "È necessario mettere in campo scelte coraggiose e mirate e questa nona edizione intende dare il suo contributo di idee anche alla luce del rinnovato scenario politico ed economico”, ha ribadito, ricordando a tal proposito l’hasthag ufficiale della manifestazione: #lavoroefuturo.

Leggi il comunicato stampa

Notizie correlate: A Torino discusse le tesi del master in consulenza del lavoro - Sacconi, proposte per far crescere l'occupazione - Sardegna le soluzioni per favorire l'occupazione

0
0
1
s2smodern