Martedì, 20 Marzo 2018 17:02

TFR al fondo per aziende costituite nel 2017, dichiarazione entro 31.3

Come indicato dall’INPS nella circolare n.1/18 le aziende che si sono costituite durante il 2017 che, al 31.12.2017, hanno raggiunto il limite dei 50 addetti, devono trasmettere l’apposita dichiarazione entro il termine di trasmissione della denuncia UniEmens relativa al mese di febbraio 2018 (31 marzo 2018).

Aziende costituite dopo il 31 dicembre 2006.

Nella circolare n. 70/2007 l’INPS ha chiarito che, per le aziende che iniziano l’attività dopo il 31 dicembre 2006, gli obblighi nei riguardi del Fondo di Tesoreria operano se, alla fine dell’anno solare (1° gennaio – 31 dicembre), la media dei dipendenti occupati raggiunge il limite dei 50 addetti. In tal caso le aziende sono tenute al versamento delle quote dovute anche per i mesi pregressi, a far tempo da quello di inizio dell’attività. È stato, altresì, precisato che le aziende interessate devono effettuare il versamento di quanto dovuto in sede di conguaglio di fine anno, maggiorando l’importo da versare del tasso di rivalutazione calcolato fino alla data di effettivo versamento. La misura del predetto tasso è costituito dall'1,5% in misura fissa e dal 75% dell’aumento del costo della vita rilevato a fine anno (qualora la variazione percentuale negli indici dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati accertata dall’Istat sia negativa la misura del tasso di rivalutazione deve essere comunque non inferiore all’1,5%). Le aziende costituitesi durante l’anno in corso che, al 31.12.2017, hanno raggiunto il limite dei 50 addetti, devono trasmettere l’apposita dichiarazione entro il termine di trasmissione della denuncia UniEmens relativa al mese di febbraio 2018 (31 marzo 2018).

0
0
0
s2smodern