Martedì, 20 Febbraio 2018 17:20

Regione Marche: 6 milioni incentivi per nuove imprese

Sei milioni di euro del POR Marche FSE 2014/2020, che potranno garantire incentivi per un importo fino a 30 mila euro, per il sostegno alla creazione di nuove imprese. Ad accedere al bando della regione Marche - la cui domanda va presentata entro il 12 aprile 2018 - anche i liberi professionisti, gli studi professionali singoli e associati con sede legale e/o sede operativa nel territorio marchigiano.

I contributi riconducibili alle spese ammissibili al FSE sono consentiti fino al 100%, fatta eccezione per i voucher formativi che possono essere concessi fino ad un importo massimo dell’80% della spesa. I contributi riconducibili alle spese nell’ambito FESR (infrastrutture, terreni e beni immobili) sono consentiti fino ad un massimo del 50% del contributo pubblico complessivo riconosciuto e comunque nel rispetto dei tetti fissati dal Reg.(UE) 1301/2013.

Possono essere ammessi a finanziamento progetti che prevedano una spesa minima pari o superiore a 10.000 euro. I soggetti che presentano domanda di contributo devono avere un’età minima di 18 anni, essere residenti o domiciliati (domicilio da almeno 3 mesi) nelle Marche, essere soggetti iscritti come disoccupati, ai sensi del D.lgs 150/2015, presso i Centri per l’Impiego, l’Orientamento e la Formazione (CIOF). La domanda va presenta esclusivamente dal soggetto richiedente per via telematica utilizzando il formulario presente nel sistema informatico SIFORM2.

notizie correlate: Incentivi assunzioni e nuove imprese: la guida Anpal - MEF: risorse per l’ammodernamento tecnologico PMI

0
0
0
s2smodern