Stampa questa pagina
Martedì, 02 Gennaio 2018 11:03

ZFU sisma Centro Italia: ecco come fruire delle agevolazioni

L’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 21 dicembre stabilisce le modalità e i termini di fruizione delle agevolazioni a favore delle imprese localizzate nella Zona Franca Urbana, istituita a seguito degli eventi sismici che si sono verificati a partire dal 24 agosto 2016 nelle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Alle aziende è riconosciuta l’esenzione dalle imposte sui redditi, dall’IRAP, dall’IMU e dai contributi previdenziali e assistenziali per il periodo di imposta in corso alla data di entrata in vigore della legge di conversione del d.l. n. 50/2017. Per fruire delle agevolazioni è necessaria la riduzione dei versamenti da effettuarsi tramite modello F24, da presentare esclusivamente attraverso i canali telematici Entratel e Fisconline, messi a disposizione dall'Agenzia. Con la risoluzione n. 160/E l'Amministrazione finanziaria ha istituito il codice tributo “Z148", denominato “ZFU CENTRO ITALIA - Agevolazioni imprese per riduzione versamenti - art. 46 - d.l. n. 50/2017” per l'utilizzo delle agevolazioni in compensazione.

Notizie correlate: Zfu sisma centro Italia, le aziende ammesse - Sisma centro Italia, agevolazioni per aree colpite - Zona franca sisma centro Italia, le precisazione del Mise

0
0
0
s2smodern