Lunedì, 11 Dicembre 2017 07:48

Flick: "Ripristinate le tutele per i professionisti"

"Con il Jobs Act degli autonomi e con l’approvazione dell’equo compenso si ripristinano le tutele che i professionisti italiani hanno perso con la crisi economica". Così Giovanni Maria Flick, Presidente Emerito della Corte Costituzionale in occasione del convegno organizzato dal CESE al Campidoglio il 1° dicembre scorso evidenziando come con il passare degli anni i liberi professionisti da essere considerati una casta privilegiata hanno pagato di più il costo della crisi.

"Mentre il lavoro subordinato aveva ed ha una serie di tutele e welfare i professionisti hanno provveduto a tali garanzie in proprio". Per il Prof. Flick, dunque, il Jobs Act autonomi e l'approvazione della norma sull'equo compenso contenuta nel decreto fiscale sono da considerare interventi necessari ed importanti perché cercano di ripristinare una condizione di equilibrio e di non disparità tra lavoratori autonomi e lavoratori dipendenti.

Guarda il video

Notizie correlate: Equo compenso a tutela dei professionisti più giovani - Professionisti strategici per il paese - Equo compenso le associazioni giovani dissentono dall'antitrust

0
0
0
s2smodern