Lunedì, 20 Novembre 2017 14:36

Poletti: “Nel 2018 +50% famiglie beneficiarie del Rei”

Dal 1° dicembre potranno essere presentate le domande per il Reddito di inclusione sociale (Rei). Le risorse aggiuntive stanziate nella legge di bilancio consentiranno di aumentare del 50% le famiglie beneficiarie già nel 2018, salendo a un totale di 780mila. Ad annunciarlo è il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti.

"Inizialmente, i nuclei familiari che verranno coperti saranno 500 mila, 420mila dei quali con figli minori, per un totale di quasi 1 milione e 800mila persone - spiega il Ministro - numeri destinati ad aumentare rapidamente, perché la legge di bilancio prevede un incremento del Fondo nazionale per la lotta contro la povertà di 300 milioni per il 2018, 700 per il 2019 e 900 per il 2020. Comprendendo anche le risorse del PON inclusione, si passerà così dai 2 miliardi attuali ai 3 miliardi alla fine del triennio". "Grazie a queste risorse aggiuntive, già dal 1° luglio 2018, - prosegue Poletti  - si potranno coprire tutti i nuclei familiari che presentano i requisiti economici individuati dalla legge, indipendentemente da altre condizioni particolari. In questo modo, nel 2018 il numero dei nuclei familiari beneficiari del REI salirà di oltre il 50%, per un totale di 780mila".


Fonte Labitalia

Notizie correlate: Rei, approvato decreto dal Consiglio dei Ministri - Verso il Rei e nuovi incentivi al lavoro