Lunedì, 16 Ottobre 2017 07:51

Cumulo periodi assicurativi dei professionisti

L’INPS, con la circolare n.140/17 fornisce istruzioni applicative con particolare riguardo al cumulo dei periodi assicurativi non coincidenti in presenza di periodi di contribuzione anche presso gli Enti di previdenza privati.

Con la circolare n. 60/17 sono state fornite le prime istruzioni applicative delle disposizioni in materia di cumulo dei periodi assicurativi di cui alla legge n. 228 del 2012, come modificata dalla legge n. 232 del 2016, limitatamente ai casi di cumulo dei periodi assicurativi non coincidenti da parte degli iscritti a due o più forme di assicurazione obbligatoria per invalidità, vecchiaia e superstiti dei lavoratori dipendenti, autonomi, alle forme sostitutive ed esclusive della medesima ed alla gestione separata di cui all'art. 2, c. 26, della legge n. 335/95.

Per quanto non espressamente previsto si fa rinvio alle istruzioni fornite con la circolare n. 120/12, ove compatibili.

Ulteriori  istruzioni sulla materia in oggetto saranno emanate dall’Istituto a seguito della stipula dei previsti rapporti convenzionali con le Casse professionali.

0
0
1
s2smodern