Venerdì, 26 Maggio 2017 15:24

Friuli Venezia Giulia, incentivi per le assunzioni di residenti disoccupati

L’Amministrazione regionale del Friuli Venezia Giulia stanzia contributi a fondo perduto per datori di lavoro privati, residenti nel territorio della regione, al fine di sostenere l’inserimento lavorativo dei cittadini in condizioni di grave difficoltà occupazionale.

L’iniziativa vuole sostenere chi abbia acquisito lo stato di disoccupazione, ai sensi della normativa nazionale o regionale.

Destinatari:

  • - Donne
  • - Uomini di età non inferiore a 55 anni
  • - Uomini disoccupati o a rischio disoccupazione a seguito di una situazione di grave difficoltà occupazionale, dichiarata con decreto dell’Assessore regionale competente in materia di lavoro, riconducibile alla crisi industriale complessa di Trieste.

La dotazione finanziaria ammonta complessivamente a 3 milioni di euro.

A beneficiare del contributo, i datori di lavoro che intendano assumere risorse, con contratto subordinato a tempo indeterminato, anche parziale, o con contratto a tempo indeterminato, in qualità di soci lavoratori di cooperative.

Beneficiari:

  • - Le imprese e loro consorzi, associazioni, fondazioni e soggetti esercenti le libere professioni in forma individuale, associata o societaria
  • - Le cooperative e loro consorzi, aventi sede o unità locale in Friuli Venezia Giulia.

Le domande di ammissione al finanziamento devono essere inviate entro il 30 settembre 2017.

More in this category: « Udine