Martedì, 18 Aprile 2017 16:19

Bonus Sud e de minimis: le FAQ della Fondazione Studi

Dopo un mese dalla pubblicazione della circolare INPS n. 41/16 che ha sbloccato l'operatività del Bonus Sud per l'assunzione di disoccupati, è già necessario fare il punto su alcuni aspetti controversi della normativa. Diversi gli aspetti da chiarire.

È necessario, ad esempio, capire se il Bonus Sud è concedibile per assunzione di lavoratori che hanno presentato la dichiarazione di disponibilità, ma non hanno firmato il patto di servizio. Una risposta che dovrebbe arrivare dall'ANPAL che sul punto è stata tempestivamente interpellata dal Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro. Altra questione di non facile gestione è quella relativa alla definizione degli aiuti di stato. Il Bonus Sud soggiace alle regole europee sulla concorrenza, non essendo classificabile "aiuto generale" e le aziende pertanto devono rispettare la regola sugli aiuti de minimis, oppure dimostrare che l'assunzione realizza l'incremento netto occupazionale rispetto alla media dei dipendenti dei dodici mesi precedenti l'assunzione stessa. A proposito degli aiuti de minimis, la difficoltà maggiore è da sempre la classificazione degli stessi e l'identificazione dei vari enti erogatori, informazioni indispensabili per popolare la richiesta telematica dello sgravio all'INPS.  Un lavoro, quest’ultimo, che doveva essere agevolato dal “Registro Nazionale degli Aiuti - (RNA)” istituito presso la Direzione Generale per gli Incentivi alle imprese del Ministero dello Sviluppo Economico (DGIAI), attualmente in fase di realizzazione e di cui si prevede l’operatività a partire dal 1° luglio 2017.

La gestione complessiva del Bonus Sud si presenta, dunque, ancora molto complessa  e ricca di ostacoli, come spesso avviene per tutti gli incentivi introdotti da qualche anno dal Legislatore. Un vero e proprio slalom tra normativa istitutiva, vincoli e requisiti nazionali e europei e prassi operativa imposta dall'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Per cercare di rispondere ad alcuni dubbi sollevati dagli operatori del mercato del lavoro in queste ultime settimane, la Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro, con approfondimento del 18 aprile 2017, ha approntato delle FAQ, e un riepilogo sugli aiuti di stato de minimis. Un documento molto utile per orientarsi in questa intricata materia.

Leggi l'approfondimento
 

TABELLE DI SINTESI PER SGRAVI ASSUNZIONI

Notizie correalte: Bonus occupazione sud anche per rapporti a termine - Bonus occupazionale sud istruzioni operative

Rassegna web: www.adnkronos.com - www.arezzoweb.it  - www.dottrinalavoro.it - www.giornalepartiteiva.it - ildubbio.news - www.ipsoa.it - www.italreport.it - www.liberoquotidiano.itwww.siciliainformazioni.com

0
0
1
s2smodern