Mercoledì, 08 Marzo 2017 08:01

AsseCo, requisito premiante nelle gare di appalto

Sul sito della So.Re.Sa. SpA - società della Regione Campania che aggiudica appalti pubblici per forniture e servizi destinati alle strutture sanitarie regionali - è stato pubblicato il bando di gara per la procedura aperta per l’affidamento dei servizi integrati per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature biomediche delle aziende del sistema sanitario che prevede, per la prima volta, l’inserimento dell'Asse.Co. quale requisito per l’attribuzione di punteggio ai fini dell’aggiudicazione della gara.

Come si legge nel verbale della seduta del Consiglio di Amministrazione della società, quest'ultimo in data 29 febbraio 2016 aveva deliberato di inserire nei suoi atti di gara un requisito premiante, non obbligatorio, per le imprese in possesso dell'asseverazione di conformità dei rapporti di lavoro che decidono di partecipare al bando. Un atto volontario che premia le aziende virtuose e rende più efficiente il mercato del lavoro.

Leggi il bando di gara disciplinare

Notizie correlate: Cdl asseveratori, i corsi abilitantiPerchè M.G. non si assevera - AsseCO, ecco come comunicare la procedura ai clienti

0
0
0
s2smodern