Lunedì, 27 Febbraio 2017 14:33

Rassegna stampa del 27.02.2017

Nell’appuntamento settimanale con i principali quotidiani nazionali si torna a parlare di voucher bebè e della proroga di due anni (2017-2018) per la monetizzazione del congedo parentale tramite voucher baby-sitting a favore delle lavoratrici dipendenti, parasubordinate e autonome. L’Inps, infatti, ha già riaperto la procedura per presentare le domande, cosa che sarà possibile fare fino al 31 dicembre 2018 se non ci sarà prima l'esaurimento delle risorse, che ammontano a 40 milioni di euro per ognuno dei due anni.

Su ItaliaOggi7 si affronta anche la questione inerente gli amministratori di società che rischiano di finire iscritti alla gestione artigiani e commercianti dell’Inps. Inoltre, l' esonero degli amministratori dall'obbligo di assicurazione all'Inail, sulla base delle indicazioni dello stesso istituto assicuratore. Si informa, poi, che fino al 20 marzo è possibile inviare le richieste per usufruire del credito d' imposta per le aziende che hanno sostenuto spese per la videosorveglianza o per la stipula di contratti con istituti di vigilanza. Interessante, inoltre, l’articolo su Il Sole 24 Ore che affronta il tema occupazione/disoccupazione e del paradosso degli over 50:  una platea che si è allargata negli anni della crisi e che conta oggi quasi 500mila lavoratori, in prevalenza uomini (61%), con una crescita record nel giro di dieci anni, +225%, che ha più che triplicato i 150mila del 2006. 

Su Norme e Tributi, invece, segnaliamo l’articolo inerente l’illegittimità delle sanzioni irrogate al lavoratore per l’omesso versamento delle ritenute d’imposta effettuate dall’impresa che ha coinvolto la Ctp di Parma; e le scadenze per operare i conguagli delle integrazioni salariali anticipate ai lavoratori e per il versamento del contributo addizionale, riferito alla cassa integrazione successiva al Jobs Act.

Per concludere, sul settimanale Panorama si raccontano i risultati ottenuti in Lombardia con i programmi di scuola attivati dal sistema regionale dell’istruzione e della formazione.

Guarda il video

0
0
1
s2smodern