Martedì, 18 Febbraio 2014 11:17

Electrolux, il piano per Porcia

Electrolux, il piano per Porcia. L'Amministratore Delegato per l'Italia della multinazionale svedese degli elettrodomestici ha annunciato che il piano industriale per evitare la chiusura dello stabilimento prevede un investimento nel triennio 2014-2017 pari a 32 milioni di euro e 316 esuberi.

Situazione difficile per Perugina. La Nestlé, da tempo è proprietaria dell'azienda italiana, ha comunicato ai sindacati di voler mettere in cassa integrazione ordinaria 867 lavoratori dello stabilimento di San Sisto. I sindacati hanno indetto 8 ore di sciopero e hanno chiesto l'attivazione dei contratti di solidarietà e un nuovo piano di sviluppo.

Fiat, a gennaio risale quota Europa.  Fiat Chrysler Automobiles nello scorso mese ha immatricolato oltre 60 mila vetture, l'1,8% in meno in confronto a un anno fa. E ha ottenuto una quota del 6,2%, in calo rispetto a gennaio 2013 di 0,4 punti percentuali, ma in crescita in confronto al 5,5% di dicembre 2013.

250 mila donne ogni anno in Italia subiscono infortuni sul lavoro e malattie professionali e circa 2.000 sono colpite in modo così grave da diventare disabili.Sono i dati pubblicati dall'Anmil (Associazione mutilati e invalidi del lavoro) in una ricerca presentata al Senato. Il 23,5% delle disabili afferma di aver perso il lavoro perché spinta a licenziarsi e il 22,5% denuncia una doppia discriminazione come donna e come disabile.

0
0
0
s2smodern