Lunedì, 30 Gennaio 2017 16:00

Rassegna stampa del 30.01.2017

Questa settimana la rassegna stampa del lavoro si apre con Il Sole 24 Ore che titola “Incognita cumulo sui conti delle Casse”.

Le Casse dei professionisti, infatti, cominciano a fare i conti sulla sostenibilità del cumulo gratuito degli spezzoni contributivi, possibilità riconosciuta ai lavoratori autonomi dalla legge di Bilancio. Per i Consulenti del Lavoro, ad esempio, questa possibilità, pur garantendo all'iscritto un aumento dell' assegno, potrebbe penalizzarlo sotto il profilo dell'accesso così come spiegato dal Direttore generale dell’Enpacl, Fabio Faretra, sulle pagine del Il Sole 24 Ore.

Si segnala poi la scadenza, oltre a tutte le novità introdotte, dell'autoliquidazione Inail 2016/2017: la data è sempre quella del 16 febbraio 2017 per il versamento del premio di autoliquidazione in un'unica soluzione o della prima rata, ma il termine per la presentazione delle dichiarazioni sulle retribuzioni effettivamente corrisposte nel 2016 è il 28 febbraio, attraverso i servizi telematici "Invio dichiarazione salari" oppure "AL.P.I. online".

Inoltre, il confronto fra il vecchio e nuovo spesometro, lo stop dal 1° gennaio del versamento all’Inps del contributo ordinario di mobilità, di quello aggiuntivo di disoccupazione speciale edile e del contributo d' ingresso alla mobilità, nei casi di licenziamenti collettivi, sostituito dal cd ticket licenziamento. Per concludere, le nuove modalità di regolarizzazione contributiva Inps. Le nuove modalità dovevano entrare in vigore il 3 gennaio, ma la data è stata successivamente prorogata dall'istituto di previdenza al 1° febbraio.

Guarda il video

0
0
1
s2smodern