Lunedì, 23 Gennaio 2017 14:38

Crescere Imprenditori e selfiemployment

Con il programma "Garanzia Giovani" i giovani hanno a disposizione una serie di misure con cui crearsi opportunità di lavoro. Tra queste c'è "Crescere imprenditori", la misura volta a sostenere l'autoimpiego e l'autoimprenditorialità con la quale il giovane assume consapevolezza del suo diventare imprenditore. Con questa misura il giovane viene guidato, attraverso attività formative avviate dalla Regione o da Unioncamere, a diventare lavoratore autonomo ed a realizzare un business plan del suo progetto imprenditoriale. Al termine di questo percorso, se il giovane è pronto a lavorare in proprio, può accedere ad una seconda misura, "Selfiemployment", con la quale è possibile richiedere a tasso 0 un finanziamento fino a 50mila euro, rimborsabile fino a 7 anni, senza fornire alcuna garanzia.

I datori di lavoro, invece, che hanno già un'idea imprenditoriale e vogliono assumere un giovane Neet per dare concretezza al loro progetto possono fruire dell' "Incentivo Occupazione Giovani", la misura che permette di non pagare i contributi previdenziali per un anno fino a 8.060 euro per assunzioni a tempo indeterminato, anche in somministrazione, in apprendistato o a termine. Maggiori dettagli sono stati forniti dall'esperto della Fondazione Studi, Francesco Duraccio, durante la puntata del 22 gennaio scorso di "Il Posto Giusto", il programma di approfondimento sul mondo del lavoro in onda tutte le domeniche alle ore 13.00 su Rai Tre.

Rivedi la puntata - Rivedi le puntate precedenti

0
0
0
s2smodern