Martedì, 20 Dicembre 2016 11:56

ENPACL: più di 350 istanze per il Bando sicurezza

Sono arrivate oltre 350 istanze in soli tre giorni per il bando sulla sicurezza sul lavoro promosso dall'Enpacl, che metteva a disposizione dei giovani iscritti, in regola con i contributi, un finanziamento pari a 3 mila euro a fondo perduto per specializzarsi in questa materia. Cinquecentomila euro le risorse complessive che sono state assegnate ai Consulenti del Lavoro, iscritti all'Ordine a partire dall' anno 2012, che hanno provveduto a fare domanda per il fondo e che nei prossimi mesi parteciperanno ad un corso di alta formazione sulla sicurezza sul lavoro, che permetterà loro di diventare responsabili del Servizio di prevenzione e protezione, ma anche di avvalersi di una piattaforma gestionale e di medicina del lavoro; di partecipare ad appositi workshop ed essere affiancati da un tutor.

I vincitori delle borse di studio riceveranno nei prossimi giorni una comunicazione da parte dell'ente di previdenza. La sicurezza sul lavoro, tra l'altro, è uno dei temi su cui la categoria ha scelto di investire negli ultimi mesi per incrementare le competenze e la gamma di servizi da offrire alle imprese, attrarre nuova clientela e fidelizzare quella preesistente e continuerà a farlo anche nelle attività del prossimo anno.

Fondazione UniversoLavoro, ad esempio, ha siglato una convenzione con una società specializzata in materia per fornire, attraverso il portale www.ful.cloud, strumenti e supporto agli iscritti che assistono i clienti nell'assolvimento dei diversi adempimenti legati alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Notizie correlate: Sicurezza sul lavoro, bando Enpacl in scadenza - Sicurezza lavoro, dall'Enpacl 3000 euro per specializzarsi

0
0
0
s2smodern