Lunedì, 19 Dicembre 2016 11:46

Sisma 24 agosto, nuove risorse in G.U.

È in vigore la legge n.229/2016, di conversione del decreto n.189/2016, con la quale il Governo ha stanziato maggiori risorse in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016.

La Legge, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n.294 del 17 dicembre 2016, prevede interventi a favore delle micro, piccole e medie imprese situate nelle zone colpite dal terremoto e per la ripresa delle attività economiche già presenti nei territori dei Comuni colpiti. Con l'abrogazione del decreto-legge 11 novembre 2016, n. 205 restano in ogni caso validi gli atti ed i provvedimenti adottati, facendo salvi gli effetti prodottisi ed i rapporti giuridici sorti sulla base del medesimo decreto-legge.

In particolare, vengono concessi finanziamenti agevolati a tasso zero fino a 30mila euro, rimborsabili in 10 anni, e per una copertura al 100% degli investimenti e finanziamenti agevolati a tasso zero fino a 600mila euro, rimborsabili in 8 anni, e sempre per una copertura totale degli investimenti per favorire la nascita nuove imprese (micro, piccole e medie dimensioni) nei settori dell'artigianato, dell'industria, dei servizi alle persone, del commercio, del turismo e della trasformazione dei prodotti agricoli.

Pagina speciale Sisma Centro Italia 

Notizie correlate: Fondi Ue sosterranno il processo di ricostruzione dopo i terremoti - Sospensione premi Inail in zone colpite dal terremoto del 24 agosto - Sisma centro Italia, contributi sospesi per i Consulenti del Lavoro

0
0
0
s2smodern