Venerdì, 07 Ottobre 2016 14:34

Crisi non complessa: candidatura fino al 3 novembre

Tempo fino al 3 novembre per le Regioni interessate per presentare la candidatura per accedere alle agevolazioni della legge 181/89 per le aree di crisi non complessa. Lo stabilisce il decreto 4 agosto 2016 varato dal Ministero dello Sviluppo Economico e approdato in «Gazzetta Ufficiale» n.232 del 4 ottobre.
Il termine del 3 novembre, ovvero 60 giorni dopo la pubblicazione del decreto, riguarda la procedura di selezione delle aree "candidabili" da parte delle Regioni nell' arco di quelle già scremate dal Ministero e contenute nell'allegato al provvedimento. Si tratta di 157 aree distribuite sull' intero territorio nazionale, che ora dovranno essere ulteriormente sfoltite con la selezione da parte delle singole Regioni. Gli esiti delle selezioni delle aree candidabili agli incentivi saranno pubblicati entro il 3 dicembre (che però cadrà di sabato).
Per quanto riguarda le risorse, infine, si parla di circa 200 milioni di euro anche se l'esatto importo dello stanziamento definitivo si conoscerà solo in una fase successiva.

 

Per saperne di più

Notizie correlate: Mise individuazione aree di crisi non complessa

 

0
0
0
s2smodern