Mercoledì, 12 Ottobre 2016 10:00

L’Aquila: dati occupazionali post sisma

Considerando il terremoto che nel 2009 ha colpito la citta de L’Aquila e l'intera conca aquilana, quali sono oggi i dati dell’occupazione nel territorio? Lo abbiamo chiesto al Presidente del Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro de L’Aquila, Francesco Blasini che ha confermato come, a distanza di oramai 7 anni il mercato del lavoro del territorio risente ancora delle conseguenze di questo triste evento. “Nonostante la fase di ricostruzione del territorio e un forte incremento dell’occupazione nel settore dell’edilizia, tutti i dati della nostra provincia, specie se paragonati a quelli dell’Abruzzo, non sono assolutamente positivi". Nella parte finale dell’intervista, invece, Blasini si è soffermato sull’aspetto inerente il contrasto all’abusivismo e al parabusivismo professionale, evidenziando la necessità di trovare una soluzione a questo fenomeno per tutelare soprattutto i giovani Consulenti del Lavoro che iniziano in questi anni l’attività professionale.

Guarda il video

Guarda le altre interviste ai presidenti provinciali

Notizie correlate: Cantiere sismico abruzzese: la lista di disponibilità al lavoro edile - Incentivi alle imprese del cratere sismico aquilano

0
0
1
s2smodern