Lunedì, 01 Agosto 2016 13:38

Occupati in aumento, Poletti: "risultati straordinari"

Parla di "risultati straordinari" il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti quando commenta i dati forniti dall'Istat sui livelli di occupazione e disoccupazione nel mese di giugno 2016. "Sono molto soddisfatto, - si legge nel comunicato stampa diffuso il 29 luglio - 71mila occupati in più sul mese precedente, 329mila in più in un anno e 600mila in più da quando siamo al governo sono risultati straordinari, a cui si affiancano il calo dei disoccupati (140mila in meno in un anno) e la costante diminuzione degli inattivi (325 mila in meno in un anno), a conferma della fiducia nella possibilità di trovare un'occupazione".

Secondo il titolare del Dicastero questi esiti derivano dalle politiche attivate in questi mesi, a partire da Garanzia Giovani che su 200mila ragazzi che hanno svolto un tirocinio con il programma europeo, quasi 95mila hanno trovato un lavoro nei 6 mesi successivi. Per il Ministro la direzione seguita è quella giusta, anche se c'è ancora molto da fare per risolvere il problema disoccupaizone.

Sul fronte pensioni e politiche attive, Poletti si è detto soddisfatto anche per il confronto avvenuto con i sindacati nelle scorse settimane e ne ha annunciato il proseguimento fin dai primi di settembre per individuare le priorità e valutare le proposte che potranno essere inserite nel decreto correttivo al Jobs Act, come l' "intervento sugli ammortizzatori sociali nelle aree di crisi industriale complessa", ha commentato il Ministro.

Notizie correlate: Al via dal 2 settembre il SIA - 2015, per i giovani under 30 contratti stabili al 76% - Pensioni, Poletti: "stiamo facendo lavoro importante"

 

0
0
0
s2smodern