Venerdì, 29 Aprile 2016 15:29

"Da 50 anni una Categoria sempre più centrale nel mondo del lavoro"

"Un lungo percorso che ha portato la nostra Categoria ad assumere via via un ruolo centrale nei rapporti tra Pubblica Amministrazione, datori di lavoro e lavoratori".  Cosi il Presidente del CPO della Valle D'Aosta, Renato Marchiando, ha commentato l'attività svolta dai Consulenti del Lavoro durante l'Assemblea annuale degli iscritti all'Ordine della Valle d'Aosta che quest'anno ha celebrato il cinquantenario dalla sua istituzione.

"Le riforme del mercato del Lavoro - ricorda Marchiando - che si sono susseguite dal 2003 in poi hanno confermato l'importanza del ruolo dei Consulenti del Lavoro attribuendo loro compiti di particolare delicatezza e responsabilità professionale quali, tra gli altri, la certificazione dei contratti di lavoro, la conciliazione e l'arbitrato, confermando in tal senso la posizione di terzietà e sussidiarietà della progressione". Anche in Valle D'Aosta - sottolinea il Presidente - i Consulenti del Lavoro  sono stati "artefici di questo radicale cambiamento della professione". Nel corso dell'Assemblea sono stati premiati con un attestato di merito dodici Consulenti del Lavoro con diversi anni di iscrizione all'Ordine.

Notizie correlate: Nella regione più piccola d'Italia attivati 2150 tirocini

0
0
1
s2smodern