Martedì, 05 Aprile 2016 08:33

Verso un mercato unico dei capitali europei

Gli investimenti e la libera circolazione dei capitali sono essenziali per la crescita europea, ma i mercati dei capitali dell’UE sono tuttora poco sviluppati e frammentati. Per questo motivo il Comitato Economico e Sociale Europeo chiede all’Europa di mobilitare i capitali in modo più efficace e di convogliarli verso imprese, infrastrutture e progetti sostenibili, atti a generare occupazione e crescita.

Infatti, nel parere adottato dal CESE sul piano d’azione della Commissione europea, in cui gli Stati membri si sono detti favorevoli all’ampliamento e alla diversificazione delle fonti di finanziamento all’interno di un mercato unico dei capitali, basato sulla massima armonizzazione delle norme, vengono proposti adeguamenti specifici per le piccole e medie imprese, nel caso in cui l’Unione dei mercati dei capitali per le stesse risultasse inefficace.

Leggi tutto - Notizie dall'Europa

 

0
0
1
s2smodern