Lunedì, 14 Marzo 2016 16:11

Quali incentivi per il collocamento mirato?

Il Legislatore introduce strumenti personalizzati per favorire l'ingresso dei soggetti affetti da disabilità nel mondo del lavoro, da cui deriva un obbligo di assunzione per le aziende con più di 14 dipendenti. A disposizione dei datori di lavoro anche specifiche convenzioni ed incentivi per consentire il collocamento mirato. A parlarne è l'esperto di Fondazione Studi, Luca Caratti, nella puntata del 13 marzo di "Il Posto Giusto" su Rai Tre. Durata la puntata l'esperto si è soffermato anche sull'uso intensivo dei voucher e sui percorsi per favorire l'autoimpiego e l'autoimprenditorialità dei giovani iscritti a Garanzia Giovani.

Guarda l'intervento - Rivedi tutte le puntate

Notizie correlate: Prospetto disabili, istruzioni dal Ministero - L'indennità disabili non fa reddito ai fini Isee

0
0
0
s2smodern